Giovedì 19 settembre 2013

 

            Come consueto i capitolari, assieme agli invitati e ai collaboratori, alle 7,30 si sono ritrovati in chiesa per la celebrazione delle lodi, integrate nella messa. Presiede fra Yvon M. Chalifoux, Priore provinciale della Provincia Canadienne, incaricata nella giornata odierna di animare la liturgia. Prendendo spunto dalla Parola del giorno (1 Tm 4, 12-16; Lc 7, 36-50) fra Yvon ha invitato a non fermarsi all’esteriorità, ma a saper riconoscere la vera identità del Cristo. Poi ha rivolto ai presenti un interrogativo carico di incoraggiamento e speranza: Siamo noi aperti da capire la fede dei giovani del nostro tempo? Questi non la esprimono né la praticano come una volta, ma un buon numero di loro è in ricerca e sviluppa una vita spirituale che permetta loro di scoprire l’amore del Padre e di darne testimonianza. Lo Spirito Santo è sempre attivo nel nostro mondo.

Dopo la colazione, alle 9,30 hanno inizio i lavori capitolari, con il canto del Sub tuum praesidium. È un giorno speciale perché la comunità capitolare festeggia i 50 anni di professione nel nostro Ordine di fra Hubert M. Moons, priore di Monte Senario. La giornata si presenta molto intensa, con le relazioni degli Ufficiali e Segretariati: Procuratore dell’Ordine, Segretario dell’Ordine, Incaricato per l’archivio corrente, Coordinatore generale per l’animazione vocazionale, Segretariato generale per le comunicazioni, Archivio generale osm – Sezione storica, Segretario generale per l’evangelizzazione dei popoli, giustizia e pace, Reggente generale degli studi, Segretariato generale per la formazione e gli studi, Segretariato generale per la formazione permanente, Commissione liturgica internazionale dell’Ordine (clios), Segretario generale per l’Ordine secolare e i Gruppi laici.

            Dopo la pausa per il pranzo, i lavori sono ripresi nel pomeriggio con una preghiera per le vocazioni animata dal liturgista del Capitolo. Quindi i lavori sono ripresi con le relazioni dell’Economo generale dell’Ordine e del Preside della Pontificia Facoltà Teologica “Marianum”. L’ultimo argomento trattato in aula è stato Monte Senario, con l’esposizione da parte del Segretario dell’Ordine della Riflessione del Consiglio generalizio sul presente e sul futuro di Monte Senario, mentre è toccato a fra Paul M. Addison relazionare sul lavoro svolto dalla Commissione per lo scorporo del testo delle Costituzioni e la composizione del Direttorio generale. Tutti questi temi hanno suscitato un forte interesse e un ampio dibattito. Durante tutta la giornata, ai lavori in aula si sono alternati i lavori nei Gruppi di riflessione, nei quali i capitolari hanno discusso sulle varie relazioni presentate.

Alle 19,30 sono terminati i lavori capitolari con la celebrazione dei Vespri, presieduti da fra Hubert M. Moons, dove nelle preghiere di intercessione sono state affidate alla misericordia del Signore le vittime degli uragani che si sono abbattuti in Messico e dell’incidente ferroviario che si è verificato ad Ottawa.

Durante la cena, che ha concluso la dura giornata, sono stati festeggiati i 50 anni di professione di fra Hubert M. Moons con un ottimo vino (Cabernet) offerto dalla Provincia di Lombardia e Veneto, e un delizioso dolce (strudel) offerto dalla Provincia Canadienne.

 

fra Stefano M. Viliani (verbalista)